Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili necessari per consentirti di effettuare acquisti, migliorare la tua esperienza di acquisto e fornire i nostri servizi, come descritto in dettaglio nella nostra Informativa sui Cookie. Utilizziamo questi cookie anche per capire come i clienti utilizzano i nostri servizi per poterli migliorare (ad esempio, analizzando le interazioni con il sito).

Se accetti, utilizzeremo i cookie anche per ottimizzare la tua esperienza di acquisto, come descritto nella nostra Informativa sui Cookie. Questo comprende l'utilizzo di cookie di terze parti per mostrare e analizzare la pubblicità definita in base agli interessi. Clicca su "Personalizza i cookie" per non accettare questi cookie, gestire le tue preferenze ulteriori o saperne di più.

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 28 dicembre 2020
Partiamo col dire che i lego Technics sono molto meglio e costano (anche) molto di più.
Detto questo ci troviamo di fronte ad un prodotto dove le plastiche dei pezzi sono di buona qualità e ben realizzate, mentre quelle degli altri elementi sono piuttosto scarse e mal realizzate: gli assi a croce non hanno sezione costante e i bracciali che dovrebbero "bloccare" i pezzi al loro posto hanno la giusta resistenza se infilati da una estremità, mentre letteralmente cadono se invilati all'altra estremità. I perni ad incastro vanno staccati dai "telaietti" usati nella produzione e sono di plastica piuttosto rigida, con cui ci si può graffiare.
I perni richiedono una discreta forza per essere sistemati in sede e una discreta fatica per essere sfilati.
Le istruzioni sono troppo coincise per i bambini fino a 11anni che faticano a capire i passaggi più complicati dove si devono innestare svariati pezzi solo parialmente visibili nella figura.
Il gruppo motore poi è stata una delusione totale! Assemblata la macchinina, mettiamo le batterie e... niente il motore gira a vuoto e la macchinina non avanza. Lo aiutiamo un po' girando le ruote a mano (magari nell'assemblaggio abbiamo stretto troppo quanche elemento), ma tutto sembra regolare. Poi l'auto parte, percorre quache metro e perde le ruote (ricordate i fermi che non fanno la giusta presa?). Poi basta, il motore continua a girare a vuoto (sembra che abbia un problema nel zona del motoriduttore). Il bambino è rimasto deluso da quell'auto esteticamente molto piacevole, costruita impiegando diverse ore di pazienza, che non riesce a muoversi. Fortunatamente, data l'abbondanza di pezzi, siamo risusciti a mettere insieme un telaio con ruote, con cui è riuscito a giocare per qualche ora.

Pro:
- numero di pezzi
- modelli realizzabili
- istruzioni anche in video
- qualità delle plastiche dei pezzi strutturali

Contro:
- qualità delle plastiche dei perni
- assi a croce con sezioni non costanti che non consentono ai fermi di fare presa
- istruzioni cartaceo molto migliorabili
- possibilità di graffiarsi staccando gli elementi dai telaietti di produzione (plastica rigida e tagliente)
Una persona l'ha trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

4,6 su 5 stelle
4,6 su 5
925 valutazioni globali