Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi, per capire come i nostri clienti li utilizzano in modo da poterli migliorare e per visualizzare annunci pubblicitari, anche in baseai tuoi interessi. Anche terzi autorizzati utilizzano queste tecnologie in relazione alla nostra visualizzazione di annunci pubblicitari. Se non intendi accettare tutti i cookie o vorresti saperne di più su come utilizziamo i cookie, seleziona "Personalizza i cookie"

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 6 agosto 2020
Ho acquistato il Ring Doorbell 3 per aumentare la sicurezza di casa mia in seguito ad un tentativo di furto. Arrivato un giorno dopo il previsto.
Utilizzo con un iphone e con un Echo Show 5. La cosa può sembrare banale ma sicuramente ci saranno leggere differenze di prestazione (in positivo e in negativo) rispetto alla app di android.
Il Ring Doorbell 3 si differenzia dal Ring Doorbell 3 plus in quanto il plus registra anche i 4 secondi precedenti all'evento. In realtà questa funzione è usufruibile SOLO e ESCLUSIVAMENTE di giorno. Inoltre la qualità è di gran lunga peggiore e la durata della batteria ne risente. Quindi dal mio punto di vista è totalmente inutile. O meglio. Potrebbe anche valer la pena ma non certo a quel prezzo.

- Cosa c'è dentro la confezione:
Due placche inclinate da installare a supporto dell'aparecchio. In questo modo è possibile inclinarlo leggermente a destra o sinistra oppure verso l'alto o il basso. Poi troviamo tutto il necessario per l'installazione (viti, cacciavite, fishers, punta per il trapano), due "covers" in plastica (una nera e una grigia) che permettono di cambiare look al nostro apparecchio, due prolunghe per i cavi del campanello se si vuole installare il Doorbell alla corrente elettrica, una batteria e ovviamente il nostro doorbell. C'è anche il manuale di istruzioni, in italiano, e le viti sono ridondanti, ossia ce ne sono in più rispetto al necessario. Non c'è il campanello da installare all'interno della abitazione e queto lo ritengo grave in quanto suonandolo, dentro casa non si sente proprio.

- Installazione. Tutto è molto facile. C'è la procedura guidata per installare l'app e l'installazione a muro è piuttosto semplice. Se si vuole collegarlo alla presa del campanello si farà leggermente più fatica ma nulla di particolarmente complesso. C'è anche una piccola bolla che permette di installare il prodotto perfettamente in orizzontale. Occorre fare a mio avviso particolarmente attenzione a non stringere troppo le viti altrimenti c'è il serio rischio di danneggiare la plastica del Doorbell. Questo non perché il Doorbell sia fatto con materiali deboli ma semplicemente perché le viti sono fatte di ferro e stringono una base di plastica. Una vite particolare dovrebbe impedire ai ladri di sfilare la batteria del prodotto. Ovviamente non è una vite unica nel suo genere, quindi il cacciavite o la punta per sfilarla la si può acquistare anche su Amazon, però è una attenzione apprezzabile. Il Doorbell necessita comunque di avere sempre la batteria inserita, anche collegandolo alla presa del campanello. Infatti ciò servirà ad alimentare e caricare continuamente la sua batteria mentre non riuscirebbe a tenerlo acceso in modo esclusivo.

-Utilizzo. L'app Ring a mio avviso è molto migliore rispetto ai giudizi che danno sullo store. L'apparecchio è facilmente gestibile in ogni sua particolarità, si possono rivedere le immagini, e si può regolare praticamente ogni aspetto, dalla suoneria al volume, al consumo di batteria, alle notifiche, alle zone di attenzione. Io ho impostato il Doorbell per segnalarmi ogni movimento, settandolo alla massima sensibilità possibile e non sto usando il riconoscimento della figura umana. Inoltre non ho impostato l'allerta sulle 24 ore, senza pianificare alcun momento "don't disturb". Questo perché i ladri vengono all'ora che vogliono e possono anche utilizzare coperte o coperture (e in questo modo eludere il riconoscimento della figura umana).
Finora il Doorbell ha sempre colto ogni movimento con un certo margine.
Le immagini sono molto buone di giorno. Non l'ho mai potuto provare in assenza totale di luce in quanto il mio androne possiede delle lampadine che vengono accese al calar del Sole. In ogni caso, anche in condizione di luce poco favorevole i volti delle persone vengono catturati piuttosto bene. E' possibile anche attivare il suono e ascoltare ciò che dicono. L'ampiezza dell'immagine è sufficiente a catturare l'intero pianerottolo e questo mi permette di avere sotto controllo le scale e l'ascensore cosa che con il semplice spioncino non mi era possibile.
Le notifiche sono quasi istantanee. Arrivano solitamente in meno di due secondi dall'attivazione del sensore di movimento. L'attivazione della telecamera però si è rivelata velocissima. Il prodotto risulta piuttosto visibile esternamente.
Il microfono del Doorbell è buono, quindi si può capire bene ciò che viene detto fuori dalla nostra porta, l'altoparlate un po' meno, quindi da fuori si farà un po' fatica a capire ciò che noi diciamo.
L'interfaccia con Echo Show è molto buona. Echo Show ti avverte che c'è un movimento alla porta e anche se qualcuno ha suonato. E' possibile chiedergli di mostrare la vista dalla telecamera o parlare con chi è fuori.
La batteria scende di circa il 2% al giorno il che significa che almeno una quarantina di giorni dovrebbe durare. Ho comunque acquistato una seconda batteria in modo da non avere l'apparecchio spento per le 10 ore necessarie alla ricarica. Ovviamente chi avrà installato il Doorbell collegato al campanello elettrico di casa non avrà questo problema.

-Accessori Ritengo il Ring Protection Plan una spesa antipatica ma necessaria. Non trovo particolarmente giusto dover pagare 3€/mese per salvare i propri filmati sul cloud e conservarli per 60 giorni (anche perché queste sono le unica funzionalità a essere pagata) però utile in quanto se i filmati fossero salvati in locale, come capita con altri prodotti concorrenti, se un criminale dovesse entrare in casa, potrebbe senza alcun problema rubare anche la SD su cui vi sono i filmati. Inoltre non salvare il filmato significherebbe, sempre se qualche ladro dovesse entrare, avere solo la segnalazione di movimento, magari una fotografia e null'altro. Avere un filmato di qualche minuto dello scassinatore può senz'altro fornire materiale utile all'identificazione ai carabinieri o alla polizia, nel caso volessero approfondire la questione e non limitarsi a registrare il furto o il tentativo di furto.

-Nota legale. Gli spioncini elettronici infatti sono assolutamente legali (basta una ricerca su google per trovare le noiose motivazioni). Il prodotto, pur non essendo nello specifico uno spioncino elettronico è comunque perfettamente legale e non è necessario né l'autorizzazione condominiale all'installazione né il cartello di area videosorvegliata se si adottano alcuni accorgimenti, ossia oscurare il viso delle persone e qualunque altra parte del corpo che renda il soggetto riconoscibile e non registrare e salvare i filmati prodotti. Il Doorbell Ring 3 offre la possibilità di creare delle aree "nere" nell'immagine in modo tale che queste non vengano catturate nella registrazione, anche se il sensore di movimento rimane in funzione. Inoltre se non ci si abbona al piano di protezione i filmati non saranno registrati né conservati. Detto ciò, ci si può chiedere a cosa mai mi può servire una telecamera la cui funzione sia quella di essere un deterrente per i ladri, che non possa però filmarli e che non permetta di conservare i filmati in modo da averli disponibili per portarli alla polizia. Non ho una risposta ma le aree nere che vengono impostate possono essere facilmente disattivabili e preferisco spendere 30€/anno per avere la possibilità di incastrare un eventuale ladro che tenere questi soldi nel portafoglio.
18 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

3,5 su 5 stelle
3,5 su 5
30 valutazioni globali