Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili necessari per consentirti di effettuare acquisti, per migliorare le tue esperienze di acquisto e per fornire i nostri servizi, come descritto in dettaglio nella nostra Informativa sui cookie. Utilizziamo questi cookie anche per capire come i clienti utilizzano i nostri servizi per poterli migliorare (ad esempio, analizzando le interazioni con il sito).

Se accetti, utilizzeremo i cookie anche per ottimizzare la tua esperienza di acquisto nei negozi Amazon come descritto nella nostra Informativa sui cookie. Questo comprende l'utilizzo di cookie di prima parte e di terze parti che memorizzano o accedono a informazioni standard del dispositivo, come l’identificatore univoco. I terzi utilizzano i cookie per le loro finalità di mostrare e analizzare la pubblicità personalizzata, generare informazioni sui destinatari e sviluppare e migliorare i prodotti. Clicca su "Personalizza i cookie" per non accettare questi cookie, gestire le tue preferenze ulteriori o saperne di più. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento visitando la pagina sulle Preferenze cookie, come descritto nell'Informativa sui cookie. Per maggiori informazioni sulle modalità e finalità per cui Amazon utilizza i dati personali (come, ad esempio, la cronologia degli ordini dei negozi Amazon), consulta la nostra Informativa sulla privacy.

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 28 aprile 2019
Alma Boero vive a Chiavari ed è una colf molto indaffarata, dato che, oltre a numerosi impegni di lavoro, gestisce una famiglia composta da quattro figli (due coppie di gemelli) e una suocera piuttosto bizzarra. Il marito è fuggito in Australia e tutto il peso dei figli carica sulla donna.
La sua vita, già piuttosto difficile e organizzata al minuto, viene resa ulteriormente complicata dal ritrovamento fortuito di un cadavere, una giovane editor, Fabrizia Recanati, che è proprio lei a scoprire.
Nella stessa sera, sotto una pioggia scrosciante, viene ritrovato un uomo privo di conoscenza proprio davanti a casa della ragazza.
A indagare su entrambi i casi è l’ispettore Jules Rosset che rimane sorpreso per le intuizioni e la capacità di osservazione di Alma.
Ma la storia si complica ulteriormente.
Una datrice di lavoro della colf, Adele Roversi, coniugata col famoso scrittore Cesare Modesti, scompare e anche il marito non si trova.
Alma intuisce, attraverso la sua incredibile capacità di osservare i particolari, che tutti gli eventi sono in qualche modo collegati.
Si dipana così una trama avvincente e non priva di colpi di scena che conduce a un finale sorprendente.
Non si tratta però di un semplice giallo, dato che i protagonisti sono tratteggiati con maestria e ben caratterizzati psicologicamente. Anche se la “strana coppia investigativa” domina la scena, tutti gli altri personaggi vengono descritti nel dettaglio ed hanno le loro storie all’interno del racconto.
Una lettura davvero imperdibile. Consigliatissimo.
Immagine cliente
5,0 su 5 stelle Una strana coppia di investigatori
Di fulvia perillo il 28 aprile 2019
Alma Boero vive a Chiavari ed è una colf molto indaffarata, dato che, oltre a numerosi impegni di lavoro, gestisce una famiglia composta da quattro figli (due coppie di gemelli) e una suocera piuttosto bizzarra. Il marito è fuggito in Australia e tutto il peso dei figli carica sulla donna.
La sua vita, già piuttosto difficile e organizzata al minuto, viene resa ulteriormente complicata dal ritrovamento fortuito di un cadavere, una giovane editor, Fabrizia Recanati, che è proprio lei a scoprire.
Nella stessa sera, sotto una pioggia scrosciante, viene ritrovato un uomo privo di conoscenza proprio davanti a casa della ragazza.
A indagare su entrambi i casi è l’ispettore Jules Rosset che rimane sorpreso per le intuizioni e la capacità di osservazione di Alma.
Ma la storia si complica ulteriormente.
Una datrice di lavoro della colf, Adele Roversi, coniugata col famoso scrittore Cesare Modesti, scompare e anche il marito non si trova.
Alma intuisce, attraverso la sua incredibile capacità di osservare i particolari, che tutti gli eventi sono in qualche modo collegati.
Si dipana così una trama avvincente e non priva di colpi di scena che conduce a un finale sorprendente.
Non si tratta però di un semplice giallo, dato che i protagonisti sono tratteggiati con maestria e ben caratterizzati psicologicamente. Anche se la “strana coppia investigativa” domina la scena, tutti gli altri personaggi vengono descritti nel dettaglio ed hanno le loro storie all’interno del racconto.
Una lettura davvero imperdibile. Consigliatissimo.
Immagini presenti nella recensione
Immagine cliente
Immagine cliente
3 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

3,9 su 5 stelle
3,9 su 5
2.652 valutazioni globali