Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili necessari per consentirti di effettuare acquisti, migliorare la tua esperienza di acquisto e fornire i nostri servizi, come descritto in dettaglio nella nostra Informativa sui Cookie. Utilizziamo questi cookie anche per capire come i clienti utilizzano i nostri servizi per poterli migliorare (ad esempio, analizzando le interazioni con il sito).

Se accetti, utilizzeremo i cookie anche per ottimizzare la tua esperienza di acquisto, come descritto nella nostra Informativa sui Cookie. Questo comprende l'utilizzo di cookie di terze parti per mostrare e analizzare la pubblicità definita in base agli interessi. Clicca su "Personalizza i cookie" per non accettare questi cookie, gestire le tue preferenze ulteriori o saperne di più.

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 5 agosto 2018
Parto subito col dire che gli errori visibili nelle foto allegate sono stati commessi per colpa mia, soprattutto per una gestione sbagliata della luce e dell'esposizione e che quindi non è colpa delle pellicole, anzi sono davvero notevoli a mio modo di vedere. Questi scatti mi sono serviti per capire meglio quando ci sono le condizioni ottimali per scattare e quando non ci sono.

LA MIA ESPERIENZA:
- FOTO 1 --> foto scattata in pieno giorno con il sole alle spalle, c'era molta luce e per questo ho messo l'impostazione "dark" perchè altrimenti la tortora sarebbe venuta bruciata in quanto, essendo bianca, riflette in modo eccessivo la luce se ce n'è troppa. Con tale impostazione il soggetto è venuto esposto correttamente e i cespugli sullo sfondo hanno un contrasto discretamente alto ma non troppo scuro da impedire di vedere il fogliame. Questa foto trovo che sia venuta molto bene;
- FOTO 2 --> foto scattata durante il tramonto, erano circa le 20:30 e c'era ancora abbastanza luce, ma era necessario impostare l'esposizione su "light" e ho ottenuto l'effetto desiderato perchè volevo che fossero ben visibili le luci della ruota panoramica e anche la forma di essa. Questa foto è la mia preferita;
- FOTO 3 --> anche se non sembra, era pieno giorno e la gatta si trovava in una zona d'ombra e ho deciso di lasciare l'esposizione in automatico perchè mi piaceva la situazione di luce, non troppa ma nemmeno troppo poca; l'errore che ho commesso è stato di dimenticare di disattivare il flash e siccome c'era luce a sufficienza il flash non ha fatto altro che bruciare le parti più chiare del soggetto, facendo anche sembrare che la foto sia stata scattata al buio;
- FOTO 4 --> foto scattata in pieno giorno con il sole alle spalle, la gatta si trovava all'ombra del vaso, invece la tortora era completamente esposta al sole; ho lasciato l'esposizione in automatico perchè ho pensato che con "dark" le parti del corpo più in ombra della gatta sarebbero venute più scure, invece con "light" avrei bruciato il soggetto al sole (la tortora) anche perchè è bianca, ma comunque la tortora è venuta completamente bruciata, mentre la gatta è esposta correttamente; l'errore quindi è stato quello di lasciare l'esposizione in automatico, mentre avrei dovuto impostare su "dark" così che la tortora venisse esposta correttamente e le parti in ombra della gatta più in contrasto;
- FOTO 5 --> foto scattata con il soggetto all'ombra del vaso, con esposizione automatica e correttamente esposta; l'errore è stato l'eccessiva vicinanza dell'obbiettivo della macchina al soggetto, in quanto la messa a fuoco minima della macchina è di 30 cm (modalità macro) e io mi sono avvicinata troppo, se fossi stata più distante il soggetto sarebbe stato messo a fuoco;
- FOTO 6 --> ovviamente non si capisce perchè la foto e completamente scura, ma il soggetto fotografato era il Duomo di Cremona; erano le 22:30 quindi era completamente buio, ma il Duomo era illuminato dai lampioni e dai fari messi appositamente per illuminarlo tutta la notte, quindi a occhio udo era ben visibile e per questo ho erroneamente pensato che si potesse imprimere l'immagine sulla pellicola impostando l'esposizione su "light +" ma ovviamente non è stato così perchè per un'istantanea la luce era troppo poca.
- FOTO 7 --> foto scattata in pieno giorno e al momento dello scatto il sole era coperto dalle nuvole e per questo motivo i colori non sono molto caldi anche se la foto è esposta correttamente; avrei potuto regolare l'impostazione su "dark" per rendere più contrastato il cielo (che è quasi bianco) e per dare un tono più "carico" al verde del prato, ma ho preferito lasciare in automatico per non rendere eccessivamente scure le rocce e gli alberi e sinceramente la foto mi piace così;
- FOTO 8 --> foto scattata in pieno giorno ma in una zona molto ombreggiata, in cui gli alberi erano talmente fitti da ombreggiare l'intera cascata e lasciare solo qualche zona con la luce diretta del sole, infatti gli alberi e le rocce sono molto scuri; sinceramente non so se sia un errore aver lasciato l'esposizione in automatico perchè se avessi impostato "light" sarebbero venuti più chiari gli alberi e le rocce ma l'acqua e le zone più esposte al sole sarebbero venute bruciate e sinceramente preferisco un contrasto più elevato piuttosto che delle zone bruciate e inoltre credo che la foto abbia una sua particolarità e la trovo visivamente bella;
- FOTO 9 e 10 --> foto scattate una dopo l'altra alle stesse condizioni di luce (molto soleggiato con sole alle spalle) sono esposte in modo differente, in quanto per la 9 ho impostato "dark" e il contrasto è molto elevato rispetto alla 10 e soprattutto nel cielo sono più visibili le nuvole; per la 10 invece ho lasciato l'esposizione in automatico e la foto è venuta più chiara, con un cielo quasi completamente bianco. Sinceramente preferisco la 10, ma va molto a gusti personali perchè altri preferiscono un contrasto maggiore, ma penso che siano entrambe delle belle foto in modo diverso.

Sono totalmente soddisfatta di queste pellicole e mi sono divertita molto! Le pellicole instax mini sono uniche anche per il fatto che, essendo formato tessera, stanno a meraviglia nelle tasche trasparenti dei portafogli per mettere in mostra le foto, molto apprezzato da amici e parenti! Spero che queste foto e la loro descrizione possano aiutare a non commettere i miei stessi errori. Ho allegato anche una foto in cui ho messo a confronto due foto scattate in giorni differenti ma con lo stesso soggetto nello stesso luogo, le stesse condizioni di luce e le stesse impostazioni delle due macchine fotografiche (fuji instax mini 90 e polaroid one step 600): guardate voi stessi l'abissale differenza! Inutile che io commenti il formato delle pellicole perchè non c'è molto da dire: se non potete sopportare il formato mini perchè lo ritenete troppo piccolo (cosa che oggettivamente è) optate per una Fuji Wide 300 o se volete una maggior qualità e inventiva di utilizzo e non avete un budget ristretto, optate per una Lomo Instant Wide. Inutile anche commentare il prezzo: sempre oggettivamente IL PREZZO E' ALTO. Quindi se non avete un budget sufficiente o voglia di spendere 70/80 centesimi a foto (quando le pellicole sono in sconto) non cominciate neanche perchè sì, si tratta di un costo eccessivo e a dirla tutta è uno sfizio avere queste macchine.
Immagine cliente
5,0 su 5 stelle Sono rimasta molto sorpresa in positivo! (Instax mini 90).
Di Brogi il 5 agosto 2018
Parto subito col dire che gli errori visibili nelle foto allegate sono stati commessi per colpa mia, soprattutto per una gestione sbagliata della luce e dell'esposizione e che quindi non è colpa delle pellicole, anzi sono davvero notevoli a mio modo di vedere. Questi scatti mi sono serviti per capire meglio quando ci sono le condizioni ottimali per scattare e quando non ci sono.

LA MIA ESPERIENZA:
- FOTO 1 --> foto scattata in pieno giorno con il sole alle spalle, c'era molta luce e per questo ho messo l'impostazione "dark" perchè altrimenti la tortora sarebbe venuta bruciata in quanto, essendo bianca, riflette in modo eccessivo la luce se ce n'è troppa. Con tale impostazione il soggetto è venuto esposto correttamente e i cespugli sullo sfondo hanno un contrasto discretamente alto ma non troppo scuro da impedire di vedere il fogliame. Questa foto trovo che sia venuta molto bene;
- FOTO 2 --> foto scattata durante il tramonto, erano circa le 20:30 e c'era ancora abbastanza luce, ma era necessario impostare l'esposizione su "light" e ho ottenuto l'effetto desiderato perchè volevo che fossero ben visibili le luci della ruota panoramica e anche la forma di essa. Questa foto è la mia preferita;
- FOTO 3 --> anche se non sembra, era pieno giorno e la gatta si trovava in una zona d'ombra e ho deciso di lasciare l'esposizione in automatico perchè mi piaceva la situazione di luce, non troppa ma nemmeno troppo poca; l'errore che ho commesso è stato di dimenticare di disattivare il flash e siccome c'era luce a sufficienza il flash non ha fatto altro che bruciare le parti più chiare del soggetto, facendo anche sembrare che la foto sia stata scattata al buio;
- FOTO 4 --> foto scattata in pieno giorno con il sole alle spalle, la gatta si trovava all'ombra del vaso, invece la tortora era completamente esposta al sole; ho lasciato l'esposizione in automatico perchè ho pensato che con "dark" le parti del corpo più in ombra della gatta sarebbero venute più scure, invece con "light" avrei bruciato il soggetto al sole (la tortora) anche perchè è bianca, ma comunque la tortora è venuta completamente bruciata, mentre la gatta è esposta correttamente; l'errore quindi è stato quello di lasciare l'esposizione in automatico, mentre avrei dovuto impostare su "dark" così che la tortora venisse esposta correttamente e le parti in ombra della gatta più in contrasto;
- FOTO 5 --> foto scattata con il soggetto all'ombra del vaso, con esposizione automatica e correttamente esposta; l'errore è stato l'eccessiva vicinanza dell'obbiettivo della macchina al soggetto, in quanto la messa a fuoco minima della macchina è di 30 cm (modalità macro) e io mi sono avvicinata troppo, se fossi stata più distante il soggetto sarebbe stato messo a fuoco;
- FOTO 6 --> ovviamente non si capisce perchè la foto e completamente scura, ma il soggetto fotografato era il Duomo di Cremona; erano le 22:30 quindi era completamente buio, ma il Duomo era illuminato dai lampioni e dai fari messi appositamente per illuminarlo tutta la notte, quindi a occhio udo era ben visibile e per questo ho erroneamente pensato che si potesse imprimere l'immagine sulla pellicola impostando l'esposizione su "light +" ma ovviamente non è stato così perchè per un'istantanea la luce era troppo poca.
- FOTO 7 --> foto scattata in pieno giorno e al momento dello scatto il sole era coperto dalle nuvole e per questo motivo i colori non sono molto caldi anche se la foto è esposta correttamente; avrei potuto regolare l'impostazione su "dark" per rendere più contrastato il cielo (che è quasi bianco) e per dare un tono più "carico" al verde del prato, ma ho preferito lasciare in automatico per non rendere eccessivamente scure le rocce e gli alberi e sinceramente la foto mi piace così;
- FOTO 8 --> foto scattata in pieno giorno ma in una zona molto ombreggiata, in cui gli alberi erano talmente fitti da ombreggiare l'intera cascata e lasciare solo qualche zona con la luce diretta del sole, infatti gli alberi e le rocce sono molto scuri; sinceramente non so se sia un errore aver lasciato l'esposizione in automatico perchè se avessi impostato "light" sarebbero venuti più chiari gli alberi e le rocce ma l'acqua e le zone più esposte al sole sarebbero venute bruciate e sinceramente preferisco un contrasto più elevato piuttosto che delle zone bruciate e inoltre credo che la foto abbia una sua particolarità e la trovo visivamente bella;
- FOTO 9 e 10 --> foto scattate una dopo l'altra alle stesse condizioni di luce (molto soleggiato con sole alle spalle) sono esposte in modo differente, in quanto per la 9 ho impostato "dark" e il contrasto è molto elevato rispetto alla 10 e soprattutto nel cielo sono più visibili le nuvole; per la 10 invece ho lasciato l'esposizione in automatico e la foto è venuta più chiara, con un cielo quasi completamente bianco. Sinceramente preferisco la 10, ma va molto a gusti personali perchè altri preferiscono un contrasto maggiore, ma penso che siano entrambe delle belle foto in modo diverso.

Sono totalmente soddisfatta di queste pellicole e mi sono divertita molto! Le pellicole instax mini sono uniche anche per il fatto che, essendo formato tessera, stanno a meraviglia nelle tasche trasparenti dei portafogli per mettere in mostra le foto, molto apprezzato da amici e parenti! Spero che queste foto e la loro descrizione possano aiutare a non commettere i miei stessi errori. Ho allegato anche una foto in cui ho messo a confronto due foto scattate in giorni differenti ma con lo stesso soggetto nello stesso luogo, le stesse condizioni di luce e le stesse impostazioni delle due macchine fotografiche (fuji instax mini 90 e polaroid one step 600): guardate voi stessi l'abissale differenza! Inutile che io commenti il formato delle pellicole perchè non c'è molto da dire: se non potete sopportare il formato mini perchè lo ritenete troppo piccolo (cosa che oggettivamente è) optate per una Fuji Wide 300 o se volete una maggior qualità e inventiva di utilizzo e non avete un budget ristretto, optate per una Lomo Instant Wide. Inutile anche commentare il prezzo: sempre oggettivamente IL PREZZO E' ALTO. Quindi se non avete un budget sufficiente o voglia di spendere 70/80 centesimi a foto (quando le pellicole sono in sconto) non cominciate neanche perchè sì, si tratta di un costo eccessivo e a dirla tutta è uno sfizio avere queste macchine.
Immagini presenti nella recensione
Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente
Immagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine cliente
141 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

4,7 su 5 stelle
4,7 su 5
29.329 valutazioni globali