Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili necessari per consentirti di effettuare acquisti, per migliorare le tue esperienze di acquisto e per fornire i nostri servizi, come descritto in dettaglio nella nostra Informativa sui cookie. Utilizziamo questi cookie anche per capire come i clienti utilizzano i nostri servizi per poterli migliorare (ad esempio, analizzando le interazioni con il sito).

Se accetti, utilizzeremo i cookie anche per ottimizzare la tua esperienza di acquisto nei negozi Amazon come descritto nella nostra Informativa sui cookie. Questo comprende l'utilizzo di cookie di prima parte e di terze parti che memorizzano o accedono a informazioni standard del dispositivo, come l’identificatore univoco. I terzi utilizzano i cookie per le loro finalità di mostrare e analizzare la pubblicità personalizzata, generare informazioni sui destinatari e sviluppare e migliorare i prodotti. Clicca su "Personalizza i cookie" per non accettare questi cookie, gestire le tue preferenze ulteriori o saperne di più. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento visitando la pagina sulle Preferenze cookie, come descritto nell'Informativa sui cookie. Per maggiori informazioni sulle modalità e finalità per cui Amazon utilizza i dati personali (come, ad esempio, la cronologia degli ordini dei negozi Amazon), consulta la nostra Informativa sulla privacy.

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 6 novembre 2020

Tra realismo e fiction ,Bambini Scomparsi trascina il lettore in una storia non dissimile ad un fatto di cronaca.
L’impatto che dona l’autore al lettore è qualcosa di estremamente totalizzante, ha la capacità, difficile da trovare se non nei grandi scrittori , di trascinarti nella storia, toccando temi non facili e delicati.
Mi sarei vista una seconda serata con Bruno Vespa e come ospiti noti criminologi , nonché una puntata di Massimo Picozzi che narra i risvolti psicologici investigativi.
Purtroppo storie simili accadono ,e solo un autore che possiede una profonda sensibilità e percezione della realtà può raccontare.

Ogni anno scompaiono circa 22 mila bambini al giorno.

La scrittura è talmente coinvolgente , tatuante tanto che mi ha fatto entrare in una realtà dove vedevo le immagini come vere e tangibili.
Io spero in un film.
King narra di delitti sui bambini ma poi sfocia nel paranormale, invece Adam rende tutto plausibile, con Adam Thomson il lettore non ha scampo.
E tu che leggi questa e altre recensioni che aspetti? Se ami il thiller investigativo?
Lettura consigliata
29 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

4,0 su 5 stelle
4 su 5
1.559 valutazioni globali