Recensione cliente

Recensito in Italia 🇮🇹 il 12 aprile 2019
Questo libro non ha niente del thriller.
Mancano il ritmo, la suspence, il coinvolgimento del lettore.
Molto pesanti e dettagliate le parti sulle riflessioni ed i problemi personali della protagonista principale, tra l'altro diverse cose relative al suo passato sono buttate lì senza poi essere spiegate se non con vaghi accenni.
Per contro la parte "thriller" è spesso liquidata in poche righe con intuizioni "geniali" della detective protagonista.
Sviluppo della storia con riallaccio ad eventi passati già visto in molti altri libri ma con un intreccio di ben altro spessore.
Anche la motivazione che spinge il serial killer ad uccidere lascia a desiderare e nasconde delle incongruenze che non specifico per non rivelare la trama a chi decidesse di leggerlo.
Lettura molto noiosa, l'ho portata a termine solo perché non abbandono mai la lettura di un libro iniziato ma in questo caso la tentazione è stata forte.
25 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente