Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi, per capire come i nostri clienti li utilizzano in modo da poterli migliorare e per visualizzare annunci pubblicitari, anche in baseai tuoi interessi. Anche terzi autorizzati utilizzano queste tecnologie in relazione alla nostra visualizzazione di annunci pubblicitari. Se non intendi accettare tutti i cookie o vorresti saperne di più su come utilizziamo i cookie, seleziona "Personalizza i cookie"

Personalizza i cookie

Recensione cliente

I PRIMI 1000 RECENSORIVOCE VINE
Recensito in Italia il 1 gennaio 2021
Ho acquistato la FireTV Stick perché ero stufa di guardare sul tablet o sul telefono le mie serie o le mie dirette preferite quando ero fuori casa e non avevo a disposizione una Smart TV.

Spedizione perfetta come sempre, preordinata al momento dell’acquisto è arrivata esattamente quando indicato in fase dell’ordine. All’interno della confezione compatta troviamo la FireTV Stick (con uscita HDMI), il cavo di alimentazione con uscita USB e il relativo alimentatore, una prolunga HDMI, il telecomando con riconoscimento vocale Alexa, le batterie per il telecomando e le istruzioni per l’uso e la configurazione (in italiano).

Per funzionare necessita di essere collegata a qualunque dispositivo (come TV e monitor per PC) che abbia un’uscita HDMI. In tal senso ho trovato davvero intelligente fornire una prolunga nella confezione che permette di connettere la Stick all’HDMI del Tv anche se ci sono altri cavi a interferire (come nella foto).

La Stick si alimenta tramite il cavo micro-USB collegato all’alimentatore in dotazione nella confezione. Tuttavia è possibile anche alimentarla attraverso la porta USB del TV (o del monitor) se quest’ultima eroga 1A. Qualora non si è in grado di verificare l’amperaggio delle uscite USB è possibile fare una prova con la Stick e qualora l’amperaggio non sia corretto sullo schermo apparirà il messaggio “Porta USB non supportata. Alimentazione da USB non sufficiente”.

Ecco sintetizzate le caratteristiche tecniche del modello 2020:
- Wi-Fi Dual Band (ed è compatibile con reti Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac);
- processore quad-core da 1.7GHz,
- Bluetooth 5.0,
- Dolby Vision, compatibilità video HDR 10, HDR10+, HLG, H.265, H.264 e VP9.
- 8GB di memoria interna disponibile per l’istallazione delle App.
Essendo 4K supporta le seguenti risoluzioni: 1080p e 720p fino a 60 fps.

Al momento dell’acquisto, una volta connessa al TV e accesa, la configurazione sarà automatica: basterà selezionare la lingua, inserire la password della rete Wi-Fi e lasciarla completare la configurazione da sola. Quella che ho acquistato ha richiesto un aggiornamento firmware, avviato automaticamente durante la configurazione. Terminata la configurazione della Stick sempre automaticamente si avvierà quella del telecomando che richiederà alcune azioni da compiere (alzare/abbassare il volume). Personalmente non ho ancora provato le funzioni di Alexa.

Ho provato a configurare la FireTV Stick su un televisore AKAI che ha più di 16 anni (che a stento è dotato di una porta USB) e purtroppo la procedura si è sempre bloccata durante l’aggiornamento firmware che non andava a buon fine. Per ovviare questo problema ho completato la prima configurazione su una TV Samsung “un po’ più recente” (8 anni non smart), andata a buon fine al primo colpo. Inoltre sul TV Samsung sono riuscita a configurare anche il telecomando integrando in quello della FireTV Stick le attività del televisore (alzare/abbassare il volume e spegnere/accendere la tv). Sulla AKAI è stato impossibile (quindi per il TV devo usare il telecomando a parte), ma comunque la Stick funziona correttamente e senza problemi.

Ad ogni modo con la FireTV Stick è possibile rendere smart tutto ciò che non lo è, per guardare contenuti disponibili su Prime Video, Netflix, Youtube, DAZN, Rai Play, Disney+, Infinity, Amazon music, Audible, Spotify (ecc) praticamente ovunque (purché si sia abbonati a queste piattaforme). Una volta completata la configurazione si sceglieranno le App da istallare e, una volta avviate, basterà accedere con le proprie credenziali (procedura da fare solo la prima volta).
Concludendo consiglio l’acquisto di questo piccolo dispositivo, altamente versatile, che vi permetterà di guardare i vostri contenuti preferiti quando si va in vacanza o si viaggia per lavoro. La Stick è davvero piccola e compatta, si infila in borsa, è leggera e non occupa spazio. Il software è costantemente aggiornato e l’interfaccia funziona bene senza bug (non si riavvia o si blocca). Spero che la mia recensione possa esservi utile e… Buon acquisto!!
Immagine cliente
5,0 su 5 stelle Rendiamo Smart tutto ciò che non è Smart!
Di Guevera il 1 gennaio 2021
Ho acquistato la FireTV Stick perché ero stufa di guardare sul tablet o sul telefono le mie serie o le mie dirette preferite quando ero fuori casa e non avevo a disposizione una Smart TV.

Spedizione perfetta come sempre, preordinata al momento dell’acquisto è arrivata esattamente quando indicato in fase dell’ordine. All’interno della confezione compatta troviamo la FireTV Stick (con uscita HDMI), il cavo di alimentazione con uscita USB e il relativo alimentatore, una prolunga HDMI, il telecomando con riconoscimento vocale Alexa, le batterie per il telecomando e le istruzioni per l’uso e la configurazione (in italiano).

Per funzionare necessita di essere collegata a qualunque dispositivo (come TV e monitor per PC) che abbia un’uscita HDMI. In tal senso ho trovato davvero intelligente fornire una prolunga nella confezione che permette di connettere la Stick all’HDMI del Tv anche se ci sono altri cavi a interferire (come nella foto).

La Stick si alimenta tramite il cavo micro-USB collegato all’alimentatore in dotazione nella confezione. Tuttavia è possibile anche alimentarla attraverso la porta USB del TV (o del monitor) se quest’ultima eroga 1A. Qualora non si è in grado di verificare l’amperaggio delle uscite USB è possibile fare una prova con la Stick e qualora l’amperaggio non sia corretto sullo schermo apparirà il messaggio “Porta USB non supportata. Alimentazione da USB non sufficiente”.

Ecco sintetizzate le caratteristiche tecniche del modello 2020:
- Wi-Fi Dual Band (ed è compatibile con reti Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac);
- processore quad-core da 1.7GHz,
- Bluetooth 5.0,
- Dolby Vision, compatibilità video HDR 10, HDR10+, HLG, H.265, H.264 e VP9.
- 8GB di memoria interna disponibile per l’istallazione delle App.
Essendo 4K supporta le seguenti risoluzioni: 1080p e 720p fino a 60 fps.

Al momento dell’acquisto, una volta connessa al TV e accesa, la configurazione sarà automatica: basterà selezionare la lingua, inserire la password della rete Wi-Fi e lasciarla completare la configurazione da sola. Quella che ho acquistato ha richiesto un aggiornamento firmware, avviato automaticamente durante la configurazione. Terminata la configurazione della Stick sempre automaticamente si avvierà quella del telecomando che richiederà alcune azioni da compiere (alzare/abbassare il volume). Personalmente non ho ancora provato le funzioni di Alexa.

Ho provato a configurare la FireTV Stick su un televisore AKAI che ha più di 16 anni (che a stento è dotato di una porta USB) e purtroppo la procedura si è sempre bloccata durante l’aggiornamento firmware che non andava a buon fine. Per ovviare questo problema ho completato la prima configurazione su una TV Samsung “un po’ più recente” (8 anni non smart), andata a buon fine al primo colpo. Inoltre sul TV Samsung sono riuscita a configurare anche il telecomando integrando in quello della FireTV Stick le attività del televisore (alzare/abbassare il volume e spegnere/accendere la tv). Sulla AKAI è stato impossibile (quindi per il TV devo usare il telecomando a parte), ma comunque la Stick funziona correttamente e senza problemi.

Ad ogni modo con la FireTV Stick è possibile rendere smart tutto ciò che non lo è, per guardare contenuti disponibili su Prime Video, Netflix, Youtube, DAZN, Rai Play, Disney+, Infinity, Amazon music, Audible, Spotify (ecc) praticamente ovunque (purché si sia abbonati a queste piattaforme). Una volta completata la configurazione si sceglieranno le App da istallare e, una volta avviate, basterà accedere con le proprie credenziali (procedura da fare solo la prima volta).
Concludendo consiglio l’acquisto di questo piccolo dispositivo, altamente versatile, che vi permetterà di guardare i vostri contenuti preferiti quando si va in vacanza o si viaggia per lavoro. La Stick è davvero piccola e compatta, si infila in borsa, è leggera e non occupa spazio. Il software è costantemente aggiornato e l’interfaccia funziona bene senza bug (non si riavvia o si blocca). Spero che la mia recensione possa esservi utile e… Buon acquisto!!
Immagini presenti nella recensione
Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente Immagine cliente
Immagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine clienteImmagine cliente
4 persone l'hanno trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

4,8 su 5 stelle
4,8 su 5
12.906 valutazioni globali