Selezione delle preferenze relative ai cookie

Utilizziamo cookie e altre tecnologie simili per migliorare la tua esperienza di acquisto, per fornire i nostri servizi, per capire come i nostri clienti li utilizzano in modo da poterli migliorare e per visualizzare annunci pubblicitari, anche in baseai tuoi interessi. Anche terzi autorizzati utilizzano queste tecnologie in relazione alla nostra visualizzazione di annunci pubblicitari. Se non intendi accettare tutti i cookie o vorresti saperne di più su come utilizziamo i cookie, seleziona "Personalizza i cookie"

Personalizza i cookie

Recensione cliente

Recensito in Italia il 25 maggio 2019
L’orologio si basa sul noto movimento automatico SII NH35A, prodotto da una società facente capo a un conosciuto marchio giapponese. Questo calibro equipaggia anche modelli della stessa casa madre. A livello di precisione, dopo un mese e mezzo di prova, il risultato sull’esemplare da me acquistato è il seguente:
1: Orologio indossato di giorno al polso, e di notte lasciato sul comodino (circa 16 ore a temperatura corporea, circa 8 ore a temperatura ambiente): scarto costante di +1…2 secondi/giorno.
2: Orologio lasciato sul comodino (24 ore continuate a temperatura ambiente), test effettuato su 4 giorni separati da una settimana di utilizzo “normale” al polso: scarto costante di +3…4 secondi/giorno
Parrebbe quindi che la compensazione in temperatura del bilanciere lasci spazio a miglioramenti. Comunque, per un movimento in questa fascia di mercato, il risultato è più che soddisfacente.
Personalmente, apprezzo l’estetica di quest’orologio. Le rifiniture, esaminate sotto ingrandimento, sono accurate (migliorate rispetto alle serie precedenti). Non apprezzo il fondello di cristallo su un diver, che costituisce un ulteriore possibile punto debole nell’impermeabilità. Comunque, nelle mie attività acquatiche e sportive continuerò a utilizzare il mio vecchio diver al quarzo di blasonata casa giapponese; non intendo sottoporre quest’orologio “bello” e automatico/meccanico a urti e graffi. Inoltre, il cinturino metallico fornito non possiede una clasp estensibile, quindi non si può indossare prima al polso, e poi sopra la muta. Sempre a livello personale, per un diver da utilizzare tra acqua e scogli preferisco il cinturino in gomma, che meglio si adatta a mute di vari spessori, ed è immune a graffi e abrasione.
Un noto punto dolente di questa marca di orologi rimane l’assistenza post-vendita e la disponibilità di ricambi. Fortunatamente, l’intero movimento NH35A è acquistabile a costi ragionevoli dai fornitori di orologeria (anche online). In caso di problemi, la soluzione più semplice ed economica è uno swap dell’intero calibro.
La mia personale conclusione è la seguente:

PRO:
Precisione
Qualità del movimento
Estetica
Finiture

CONTRO:
Il fondello in cristallo, che tra l’altro mostra l’incongrua verniciatura in giallo del rotore
L’aspetto fragile della clasp del bracciale, che stona un poco con la solidità delle altre parti
La scarsissima luminescenza di cifre e lancette
Sull’esemplare da me acquistato, la lente cyclops del datario è leggermente fuori asse (vedi foto)
Immagine cliente
3,0 su 5 stelle Orologio Invicta Diver 8926OB
Di mario58 il 25 maggio 2019
L’orologio si basa sul noto movimento automatico SII NH35A, prodotto da una società facente capo a un conosciuto marchio giapponese. Questo calibro equipaggia anche modelli della stessa casa madre. A livello di precisione, dopo un mese e mezzo di prova, il risultato sull’esemplare da me acquistato è il seguente:
1: Orologio indossato di giorno al polso, e di notte lasciato sul comodino (circa 16 ore a temperatura corporea, circa 8 ore a temperatura ambiente): scarto costante di +1…2 secondi/giorno.
2: Orologio lasciato sul comodino (24 ore continuate a temperatura ambiente), test effettuato su 4 giorni separati da una settimana di utilizzo “normale” al polso: scarto costante di +3…4 secondi/giorno
Parrebbe quindi che la compensazione in temperatura del bilanciere lasci spazio a miglioramenti. Comunque, per un movimento in questa fascia di mercato, il risultato è più che soddisfacente.
Personalmente, apprezzo l’estetica di quest’orologio. Le rifiniture, esaminate sotto ingrandimento, sono accurate (migliorate rispetto alle serie precedenti). Non apprezzo il fondello di cristallo su un diver, che costituisce un ulteriore possibile punto debole nell’impermeabilità. Comunque, nelle mie attività acquatiche e sportive continuerò a utilizzare il mio vecchio diver al quarzo di blasonata casa giapponese; non intendo sottoporre quest’orologio “bello” e automatico/meccanico a urti e graffi. Inoltre, il cinturino metallico fornito non possiede una clasp estensibile, quindi non si può indossare prima al polso, e poi sopra la muta. Sempre a livello personale, per un diver da utilizzare tra acqua e scogli preferisco il cinturino in gomma, che meglio si adatta a mute di vari spessori, ed è immune a graffi e abrasione.
Un noto punto dolente di questa marca di orologi rimane l’assistenza post-vendita e la disponibilità di ricambi. Fortunatamente, l’intero movimento NH35A è acquistabile a costi ragionevoli dai fornitori di orologeria (anche online). In caso di problemi, la soluzione più semplice ed economica è uno swap dell’intero calibro.
La mia personale conclusione è la seguente:

PRO:
Precisione
Qualità del movimento
Estetica
Finiture

CONTRO:
Il fondello in cristallo, che tra l’altro mostra l’incongrua verniciatura in giallo del rotore
L’aspetto fragile della clasp del bracciale, che stona un poco con la solidità delle altre parti
La scarsissima luminescenza di cifre e lancette
Sull’esemplare da me acquistato, la lente cyclops del datario è leggermente fuori asse (vedi foto)
Immagini presenti nella recensione
Immagine cliente Immagine cliente
Immagine clienteImmagine cliente
Una persona l'ha trovato utile
Segnala un abuso Link permanente

Dettagli prodotto

4,5 su 5 stelle
4,5 su 5
10.960 valutazioni globali